La qualificazione degli installatori d’impianti fotovoltaici

Il percorso di qualificazione è finalizzato alla formazione di conoscenze, abilità e competenze utili alla messa in opera, verifica, gestione e manutenzione degli impianti fotovoltaici e successiva verifica delle conoscenze, abilità e competenze, pertinenti all’attività dell’installatore d’impianti fotovoltaici.

La qualificazione dell’installatore d’impianti fotovoltaici avviene  attraverso uno specifico corso di formazione, a carattere teorico e pratico, strutturato in:

  • lezioni  teoriche in aula
  • prove e verifiche in laboratorio e su simulatori
  • addestramento e formazione di abilità e competenze specifiche, con l’ausilio di attrezzature didattiche adeguate
  • esame finale di verifica

Possono accedere alla formazione specialistica in aula, i candidati che abbiano superato la “Verifica dei requisiti d’accesso”, di seguito definita.

Requisiti di accesso alla Formazione

Essi si riferiscono al possesso di conoscenze, abilità e competenze di base utili all’ottimale fruizione delle lezioni teoriche e di quelle pratiche previste dal percorso formativo oggetto della presente scheda.

a)      Conoscenze di base

Concetti e principi generali di: matematica, impiantistica elettrica ed elettrotecnica,  elementi di misure elettriche, legislazione e normativa europea e nazionale:  Direttive europee e legislazione nazionale sulla promozione delle fonti rinnovabili, principi di sicurezza sul lavoro, procedure autorizzative per la realizzazione di un impianto elettrico, conoscenze di base della tecnologia e dei sistemi solari fotovoltaici.

b)      Abilità e Competenze di base

abilità cognitive:  Sono relative alla risoluzione di semplici problemi inerenti le nozioni di base di fisica, matematica, elettrotecnica, sicurezza elettrica  e le nozioni di base della tecnologia e dell’impiantistica degli impianti solari fotovoltaici

abilità pratiche:   Uso degli strumenti tipici dell’impiantistica meccanica ed elettrica, necessari ad effettuare collegamenti e montaggi meccanici, misure elettriche, semplici operazioni meccaniche, cablaggi elettrici,  secondo le norme tecniche di legge. Uso del Personal Computer e dei termini inglesi più comuni per questa tecnologia.

Verifica dei requisiti di Accesso

Le modalità di verifica del possesso dei requisiti minimi d’accesso alla formazione specialistica sono:

-          Verifica del possesso delle conoscenze di base mediante con test a risposta multipla

-          Verifica delle abilità e competenze cognitive di base con test a risposta multipla

-          Verifica delle abilità e competenze pratiche attestazione “terza” di esperienza lavorativa nel settore dell’impiantistica elettrica, di almeno un anno, e di possesso delle abilità richieste, rilasciata da società abilitata e operante nel settore elettrico o fotovoltaico.

Corsi e-learning disponibili sulla piattaforma ENEA per l’acquisizione delle conoscenze di base

Le conoscenze di base sono acquisibili, se non possedute o incomplete, mediante la fruizione gratuita dalla piattaforma e-learning ENEA, dei corsi FAD aventi per oggetto le conoscenze di base

Per la formazione dell’installatore d’impianti fotovoltaci sono disponibili i seguenti corsi e-learning :

  • Corso di matematica di base
  • Corso Base d’impiantistica elettrica
  • Corso di elettrotecnica di base
  • Corso in energia Fotovoltaica

La formazione specialistica in presenza

La formazione d’aula, organizzata in 4 giornate d’aula più l’esame finale, consiste di lezioni frontali, esercitazioni, prove pratiche sugli impianti finalizzati all’acquisizione delle conoscenze, abilità e competenze specifiche del percorso formativo dell’installatore di impianti fotovoltaici, di seguito dettagliate.

Lezioni teoriche

  • La formazione qualificata e la figura dell’installatore di impianti fotovoltaici
  • Incentivi al fotovoltaico e conto energia.                                                                                                                                              
  • Gli impianti fotovoltaici: caratteristiche applicazioni e aspetti economici
  • La producibilità degli impianti
  • Dimensionamento di massima dell’impianto e scelta dei componenti:   moduli, stringhe,  inverter
  • Collegamento alla rete
  • Installazione su edifici e impianti innovativi
  • Attività soggette a controllo dei vigili del fuoco
  • Protezione degli impianti fotovoltaici dalle sovracorrenti e dalle sovratensioni
  • Dimensionamento delle condutture elettriche             
  • Interpretazione dei data sheet di moduli, inverter e protezioni di interfaccia.
  • Riduzione del mismatching elettrico
  • Configurazione elettrica del generatore fotovoltaico
  • Sistema di controllo e condizionamento della potenza
  • Tipologie applicative: impianti fissi, a inseguimento, a concentrazione
  • Normativa tecnica di riferimento Interfaccia alla rete elettrica
  • Criteri di progettazione
  • Interfaccia DC e AC
  • Connessione alla rete di BT e MT
  • Indici di prestazione energetica  (di cui alla variante 1 della guida CEI 82.25)
  • La sicurezza degli impianti leggi e norme tecniche, Analisi dei rischi
  • Dispositivi di protezione collettiva e individuale
  • Il collaudo in potenza e in energia
  • Manutenzione degli impianti
  • Verifiche tecniche funzionali sull’impianto
  • Sistema di interconnessione dei componenti dell’ impianto fotovoltaico: scatole di giunzione, connettori e cavi
  • Dimensionamento termico dei quadri DC;
  • Gli errori e la pratica in fase installazione  e messa in esercizio di un impianto

Lezioni pratiche

  • Scelta e corretto utilizzo dei sistemi di protezione e sistemi anticaduta
  • Sistema d’interconnessione dei componenti dell’ impianto fotovoltaico: scatole di giunzione, connettori e cavi
  • Le linee vita e l’installazione su edifici
  • Montaggio di una stringa fotovoltaica su struttura di sostegno con inverter: Fissaggio moduli, cablaggi e misure delle grandezze elettriche e fisiche tipiche degli impianti fotovoltaici
  • Verifiche tecniche funzionali sull’impianto
  • Misure di potenza, misure d’irraggiamento, misure di temperatura sull'impianto
  • Manutenzione degli impianti
  • Ricerca guasti: analisi di alcuni casi tipici, strumentazione e descrizione delle misure su impianto

L’esame finale

L’esame finale di verifica delle conoscenze, abilità e competenze acquisite, consiste in:

      a.       Una prova scritta, costituita da un test a risposta multipla sulle materie oggetto della formazione teorico-pratica. Il superamento della prova scritta con una valutazione ≥ 70/100 permette di proseguire nel percorso di verifica finale teorico-pratica.

      b.      Una prova pratica,finalizzata alla verifica del possesso delle abilità e delle competenze di carattere pratico previste dal percorso formativo, quindi alla capacità di:

  • utilizzare gli strumenti tipici dell’impiantistica meccanica ed elettrica,
  • eseguire  misure elettriche, operazioni meccaniche, cablaggi elettrici, ecc., secondo la normativa vigente
  • riconoscere componenti d’impianto, funzioni e utilizzo
  • riconoscere configurazioni impiantistiche in funzione di condizioni e modalità d’utilizzo
  • eseguire il corretto montaggio e cablaggio dei componenti
  • eseguire operazioni di verifica, collaudo e manutenzione degli impianti fotovoltaici
  • Eseguire misure ed operazioni di gestione e monitoraggio del sistema fotovoltaico

     c.     Un colloquio orale, finalizzato alla verifica complessiva dell’acquisizione delle conoscenze, delle abilità e delle competenze pertinenti all’attività e alla professione.Esso verterà, quindi, sulla verifica dell’acquisizione dei contenuti del percorso di formazione e addestramento relativi a dimensionamento, installazione, verifica e collaudo, manutenzione dell’impianto fotovoltaico.

Questo sito utilizza solo cookie tecnici e di analytics, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookie.